Jeep registra il miglior gennaio di sempre

  • In Italia quota e volumi raddoppiati.
  • Jeep Compass nella top ten delle vetture più vendute e prima nel suo segmento.
  • Jeep Renegade la seconda vettura più venduta del suo segmento, dopo 500x, con il 14% di quota.
  • Negli showroom Jeep arriva la nuova Renegade MY 2018 che contribuirà alla crescita del marchio.

Il 2018 si è aperto nel migliore di modi per Jeep in Italia dove sono stati stabiliti i seguenti primati:

  • Raddoppio della quota di mercato: da 2,1% del 2017 a 4,2%.
  • Raddoppio dei volumi: oltre 7.400 immatricolazioni, con una crescita del 107,7% rispetto al 2017.
  • Per la prima volta Compass nella top ten delle auto più vendute in Italia e primo nel segmento con 3.700 immatricolazioni e il 13,5% di quota.

Insieme a Compass, a trainare le vendite del brand, Renegade: un’accoppiata che, insieme all’intera gamma, consentirà a Jeep di continuare a crescere. Si tratta di SUV straordinari dalle performance eccellenti che racchiudono in sé il più autentico spirito del marchio.

Jeep Compass ha ridefinito gli standard del segmento coniugando tecnologia intuitiva con le leggendarie capacità off-road del marchio Jeep.
Jeep Renegade è la seconda vettura più venduta del suo segmento, alle spalle della sola Fiat 500X, con una  quota del 14%, una crescita inarrestabile dal lancio avvenuto alla fine del 2014.
A consolidare gli ottimi risultati di vendita contribuirà la nuova Renegade MY18 che in questi giorni è stata presentata al grande pubblico presso gli showroom Jeep. Il modello si presenta con importanti aggiornamenti negli ambiti dell’infotainment, della funzionalità e della personalizzazione, rendendo ancora più interessante l’acquisto del SUV più abile nella guida in fuoristrada nella sua categoria.

Il 2018 sarà un anno ricco di novità per Jeep con il lancio del nuovo Wrangler, icona del marchio, e del nuovo Cherokee, un modello completamente rivisitato che ha nel DNA la sua storia di successo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *